HOME
CHI SIAMO
CONTATTACI
SPEDIZIONI
CONDIZIONI DI VENDITA
Ricerca articolo
Cerca nella descrizione
Pagamenti con PayPal

Distributore videosorveglianza, TVCC, Telecamere IP, Analogiche, HDSDI, Videoregistratori, NVR, Controllo Accessi, Video Analisi, Lettura targhe

Geovision, UTCF&S, Bosch, Panasonic, Flir, Sony, Milestone, Videotec, Ganz, BetaCavi

Software di gestione video per 1 telecamera (RealShot Manager Advanced)
Software - Monitoraggio
SONY - IMZNS101M
zoom +
La domanda di sistemi di sorveglianza è in costante crescita e l’adozione di IP come meccanismo di trasporto per video sta aumentando sempre più. Sony ha riconosciuto questo trend molto presto e si è focalizzata sullo sviluppo di prodotti e soluzioni in linea con questa tendenza. Oggi Sony è lieta di presentare i software di monitoraggio intelligente della serie IMZ-NS100, che possono essere installati sui server Microsoft ® Windows ® per monitorare e controllare 1, 4, 9, 16 o 32 telecamere di rete (rispettivamente IMZ-NS101, IMZ-NS104, IMZ-NS109, IMZ-NS116 e IMZ-NS132). La serie IMZ-NS100 è di semplice utilizzo e non richiede operazioni complesse: gli utenti possono configurare facilmente le telecamere collegate e impostare il frame rate per la registrazione; operazioni quali il monitoraggio, la ricerca e la riproduzione degli eventi sono semplici e intuitive. È inoltre possibile creare un sistema di sicurezza scalabile in configurazione client/server utilizzando più server su cui sia stata installata la serie IMZ-NS100 e/o il server di videosorveglianza network della serie NSR-1000 di Sony (perfettamente compatibile con la serie IMZ-NS100). Questo sistema può essere controllato attraverso una normale interfaccia di gestione utenti, che permette all’amministratore di impostare il livello di accesso di ciascun utente. La serie IMZ-NS100 permette di creare un sistema di videosorveglianza network HD-ready che risponda alle esigenze attuali, e che sarà possibile ampliare in futuro.

Questo prodotto garantisce l'accesso all'assistenza telefonica PrimeSupport, che offre un comodo servizio di consulenza tecnica. Potrete così contare sul supporto telefonico di Sony per la gestione delle vostre apparecchiature.

Registrazione automatica della telecamera
Questi filtri, definiti e configurati dall’utente, stabiliscono i parametri per l’attivazione degli allarmi o eseguono operazioni prestabilite in caso di violazione delle condizioni prescritte per l’ambiente virtuale.

Semplice configurazione della registrazione
Le impostazioni di registrazione sono molto semplici. Ad esempio se si seleziona “Registrazione programmata automatica” è sufficiente impostare la durata della registrazione (cioè il numero di giorni per cui i dati rimarranno nella zona di archiviazione). La serie IMZ-NS100 controlla la zona di archiviazione sull’hard disk e imposta il frame rate migliore per la registrazione. Non è quindi necessario controllare la zona di archiviazione nel PC o calcolare il frame rate.

Interfaccia principale intuitiva
Il funzionamento intuitivo dell’interfaccia permette di accedere a diverse funzioni di monitoraggio con operazioni semplici come il drag-and-drop. È inoltre possibile effettuare ricerche rapide e riprodurre le immagini registrate durante il monitoraggio.

Funzione drag-and-drop
Tutte le telecamere collegate sono visualizzate in una configurazione ad albero nel riquadro Telecamere. Per vedere in tempo reale le immagini di una telecamera è sufficiente selezionare l’icona corrispondente e trascinarla nel frame Monitor.

Funzioni di monitoraggio di semplice utilizzo
Nella parte superiore di ogni frame Monitor vengono visualizzati lo stato del video (registrato o in tempo reale) e il nome della telecamera. È possibile visualizzare fino a 8 x 8 frame Monitor. Se si fa doppio clic su un frame Monitor si passa alla visualizzazione frame Monitor unico, come illustrato di seguito.

Monitoraggio delle “aree calde” e configurazione a doppio monitor
Le “aree calde” possono essere visualizzate in una finestra specifica nella visualizzazione multi-camera (cioè una finestra più grande all’interno della finestra multi-camera) oppure su un altro schermo. “L’area calda” visualizza più nel dettaglio un’immagine di interesse, che può essere selezionata manualmente o azionata da un allarme.

Controllo delle telecamere Pan/Tilt/Zoom
Le telecamere di rete PTZ di Sony e degli altri marchi compatibili possono essere controllate dal riquadro Controllo telecamere. Quando si fa clic su una parte dell’immagine nella modalità Controllo diretto PTZ, la telecamera si regola automaticamente per mettere la zona desiderata al centro dell’immagine. È anche possibile zoomare sull’immagine selezionando la zona desiderata con il mouse.

Monitoraggio audio
La serie IMZ-NS100 permette di monitorare il suono registrato da un microfono collegato alla telecamera.

Ricerca rapida e riproduzione durante il monitoraggio
Il pulsante PLAYBACK nel riquadro Controllo monitor permette di riprodurre le immagini registrate un certo numero di secondi prima (questo valore può essere impostato nel menu Impostazioni interfaccia). È anche possibile avviare una ricerca rapida delle immagini registrate inserendo l’ora/data nel riquadro Controllo monitor.

Riproduzione dell’elenco allarmi
Quando viene effettuata una registrazione di allarmi, la data, l’ora e il nome della telecamera vengono registrati nell’Elenco allarmi. È sufficiente fare doppio clic su una riga dell’elenco allarmi per riprodurre le immagini registrate corrispondenti.

Controllo della riproduzione ed esportazione dei dati
Attraverso il riquadro Controllo riproduzione è possibile controllare funzioni come riproduzione lenta, avanzamento e riavvolgimento. È inoltre possibile esportare le immagini fisse o in movimento corrispondenti a una data e ora precisa su un supporto esterno, come CD-R, DVD-R e flash memory USB.

Layout personalizzati
La funzione Layout Editor permette di creare layout personalizzati del sito e di inserire sfondi (ad esempio la pianta di un piano o la disposizione di un campus), icone per le telecamere e loghi aziendali.

Ricerca normale
È possibile cercare immagini specifiche impostando parametri come il nome della telecamera, la data, l’ora e il tipo di registrazione

Ricerca di oggetti
È possibile cercare immagini specifiche nel video registrato attraverso funzioni intelligenti. Sono disponibili due modalità di ricerca: Post VMD (Video Motion Detection) e VMF (Video Motion Filter). Il Post VMD permette di cercare immagini nel video registrato attraverso parametri di ricerca impostati dopo la registrazione, come movimenti di oggetti specifici. Il VMF consente invece la ricerca di immagini attraverso il sistema DEPA (Distributed Enhanced Processing Architecture). Nel caso di una ricerca VMF, è necessario registrare metadata con le telecamere compatibili con la piattaforma DEPA durante la registrazione video. In questo modo è ad esempio possibile contare quante persone hanno attraversato una linea impostata sullo schermo. (Vedere “DEPA”)

DEPA
Nei sistemi video analitici tradizionali la telecamera si limita a inviare le immagini video ai registratori, e l’analisi delle immagini viene effettuata esclusivamente dal registratore. Nel sistema DEPA di Sony, invece, la telecamera invia al registratore non solo le immagini video, ma anche i rispettivi metadata come il nome della telecamera, la data, l’ora e informazioni su dimensione e posizione dell’oggetto ripreso. Il registratore controlla questi metadata con un filtro di ricerca chiamato VMF (Video Motion Filter) e invia un segnale di allarme se trova una corrispondenza tra i metadata e le condizioni preimpostate del VMF. Dato che l’elaborazione parziale delle immagini viene effettuata dalla telecamera, il sistema può essere configurato e ampliato in modo molto più semplice.

Visualizzazione dei risultati: timeline o elenco
I risultati della ricerca possono essere visualizzati su una timeline o sotto forma di elenco. Nella visualizzazione timeline i risultati sono rappresentati con colori diversi a seconda del tipo di registrazione. Per riprodurre il video è sufficiente fare clic su una parte della timeline o sull’elenco.

Registrazione degli allarmi e degli eventi
Sono disponibili due tipi di registrazione attivati da allarmi: la registrazione di allarmi e la registrazione di eventi (cioè di attività). Anche se è importante che la registrazione si avvii in seguito al rilevamento dell’attività o a un segnale di allarme, è anche utile poter definire cosa deve essere considerato un allarme. Ad esempio una telecamera può essere puntata su una zona in cui si muovono molte persone durante le ore lavorative: la registrazione di tali movimenti non deve essere considerata un allarme, quanto piuttosto un evento o un’attività normale. Tuttavia movimenti del genere al di fuori delle ore lavorative devono essere considerati un vero allarme, e si deve quindi attivare un’azione o un segnale di allarme. Nel primo caso entra in azione la registrazione di eventi e nel secondo caso la registrazione di allarmi. La data e l’ora della registrazione di allarmi vengono visualizzate nell’elenco allarmi dell’interfaccia principale (cosa che invece non succede per la registrazione di eventi). Questa funzione assicura un duplice vantaggio: infatti da un lato permette di risparmiare spazio di archiviazione (dato che avviene solo la registrazione di allarmi) e dall’altro riduce i tempi di ricerca degli allarmi e degli eventi.

Registrazione programmata con segnalazione allarmi
La funzione di registrazione programmata permette di segnalare sulla timeline il momento di individuazione dell’allarme, velocizzando così la ricerca delle immagini.

Impostazioni flessibili per la gestione degli utenti
L’accesso alla serie IMZ-NS100 viene gestito attraverso l’autorizzazione utente, che è impostata dall’amministratore di sistema. L’amministratore può assegnare a ciascun utente uno dei cinque livelli di autorizzazione operativa preimpostati oppure configurare l’accessibilità in modo personalizzato. Le telecamere accessibili a ciascun utente possono essere impostate per ogni telecamera o per ogni software della serie IMZ-NS100. Se il sistema è configurato con più software della serie IMZ-NS100 e/o con uno o più server network della serie NSR-1000, le informazioni utente sono condivise da tutto il sistema.

Dual stream MPEG4/JPEG
Se collegata con le principali telecamere di rete di Sony *1, la serie IMZ-NS100 è in grado di accettare contemporaneamente video in formato JPEG e MPEG4. Se la capacità di archiviazione è limitata, ad esempio, è possibile monitorare video in tempo reale in formato MPEG4 con frame rate fino a 30 fps e registrare video in JPEG con frame rate di appena 1 fps. *1 SNC-RX570/RX550/RX530, SNC-RZ50, SNC-DF85/DF80/DF50, SNC-DM160/DM110, SNC-CS50/CS20, SNC-CM120 e modelli successivi.

Controllo Light Funnel per una maggiore sensibilità
La tecnologia Light Funnel delle telecamere di rete megapixel di Sony assicura una maggiore sensibilità. Queste telecamere combinano le informazioni di quattro pixel e le gestiscono come un unico pixel, offrendo una sensibilità quattro volte maggiore delle telecamere tradizionali. La serie IMZ-NS100 presenta un menu che permette di gestire le impostazioni del Light Funnel delle telecamere compatibili, semplificandone il controllo. (Attenzione: quando la tecnologia Light Funnel viene applicata alle immagini 1280 x 960, il formato diventa 640 x 480.)

Documentazioni:
Registrati per scaricare la documentazione

In primo piano
La linea di tele- e termo-camere di sicurezza FLIR Saros ™ Dome combina più tecnologie di protezione perimetrale tradizionali in una soluzione unificata che fornisce dati di allarme verificati e avvisi affidabili in base ai quali è realmente utile reagire. Saros ™ Dome comprende più sensori termici FLIR Lepton®, uno o più telecamere 1080p o 4K, illuminatori IR e a LED nel visibile, funzionalità integrate di analisi avanzata, audio bidirezionale e I/O digitali. FLIR Saros ™ Dome consente alle aziende commerciali di implementare una soluzione di rilevamento intrusioni innovativa e affidabile per ambienti esterni, economicamente vantaggiosa, che riduce al minimo le attrezzature necessarie e i...
Telecamera Geovision IP Colore con risoluzione 12 megapixel, D/N meccanico, ottica FishEye 360°, H.264/MJPEG, illuminatore con 6 Led IR con portata fino a 30 metri , 12Vdc/24Vac/PoE. Custodia antivandalo IK10+, IP67 ,ONVIF (Profile S). Le telecamera GVFER12203 con un' ottica grandangolare che permette di monitorare tutti gli angoli di una stanza con una sola telecamera. Progettata per essere montata a soffitto, parete o terra. Sensibile all'infrarosso.
Lettore impronta per unità di controllo accessi. Utilizzo con: solo tessera, solo impronta o tessera+impronta. Collegamento con GV‐AS Controller attraverso TCP/IP. Ingressi e uscita a bordo per funzionamento stand alone.
ETPUSH - è un innovativo comunicatore bidirezionale GPRS con SIM integrata con cui è possibile inviare notifiche push ed e-mail da qualsiasi centrale antifurto. Decodifica il contact-id e lo ritrasmette verso i telefoni registrati fornendo informazioni relative ad allarmi, guasti e stati con dettagli di zone, aree e utenti.
Questi comunicatori sono supervisionati da un server Cloud che ne garantisce la protezione da manomissioni o attacchi da jammer. Basandosi su un sistema M2M Cloud, ha dei costi fissi e contenuti di gestione, e lavorando in roaming ne viene garantita la ridondanza passando automaticamente tra i 3 principali operatori TIM, Vodafone e Wind.
SIM integrata...
Telecamera ad infrarossi per riconoscimento targhe fino a 10 ~ 20 m, Standalone, risoluzione 1Mpx, ottica varifocal motorizzata 4.7mm~47mm, 10X Optical Zoom, 12Vdc, IP67/IK10. 2 ingressi e 2 uscite.

La telecamera ha un processore LPR integrato che permette l'apertura di varchi o barriere ogni volta che la targa viene riconosciuta senza necessariamente collegare la telecamere in rete.
.
ETVISION è un marchio registrato Electronic's Time S.r.l.
Le modifiche apportate su EtVision.it possono essere soggette a modifiche senza preavviso. Sviluppo, testi Electronic's Time srl. E' vietata la riproduzione anche parziale.
Electronic's Time s.r.l. - Via Madonna Piccola, 32/R-Q - 74015 Martina Franca (TA) - ITALY - TEL. 080.4802711 - FAX 080.4802700 P.IVA 01893060739